Domenica 5 marzo c/o Feltrinelli Point di Arezzo proiezione di “Mani sulla sanità: la rivolta”, appuntamento alle 16

Al termine della proiezione è previsto un dibattito con il regista Bugani e il Consigliere regionale M5S Quartini

Il MoVimento 5 Stelle Arezzo invita tutta la cittadinanza a partecipare all’evento di domenica 5 marzo 2017 all’interno di Feltrinelli Point in via Garibaldi 107, dove verrà proiettato alle 16 il nuovo documentario di Giuliano Bugani, “Mani sulla sanità: la rivolta”, prodotto da IndyGround Film.  Un’inchiesta scomoda durata due anni, che attraversa Toscana, Emilia-Romagna e Friuli Venezia-Giulia, tre regioni italiane all’avanguardia a livello mondiale nel settore sanitario in cui è in corso uno smantellamento progressivo, da parte delle presidenze regionali guidate dal Partito Democratico, di uno dei capisaldi della società moderna del dopoguerra: la Sanità Pubblica.

Al termine della proiezione è previsto un dibattito su questa importante tematica, saranno presenti il regista Giuliano Bugani e il portavoce M5S in Regione Toscana Dott. Andrea Quartini.

“Mani sulla sanità: la rivolta” vuole far luce su una precisa scelta politica che mette a rischio il diritto alla salute sancito dall’articolo 32 della Costituzione, il documentario raccoglie testimonianze e storie di persone di fronte ai disagi dei tagli che mostrano la disumanità di questo scempio, iniziato nel 2012, con l’entrata in vigore della legge di conversione n 189 del “Decreto Sanità Balduzzi” volta a razionalizzare le risorse in ambito sanitario con contenimento della spesa. Un disastro messo a punto con l’accordo Stato-Regioni siglato nel 2015 dal ministro Beatrice Lorenzin, con una previsione di tagli per oltre 2 miliardi di euro tra il 2015 e il 2016.

Ingresso libero.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Have a nice day *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.