Società partecipate, è fantamercato delle nomine.

Siamo nel 2022 e, nonostante i nostri continui richiami, non riusciamo a debellare quelle che per noi sono cattive abitudini.

Il sindaco Ghinelli, rappresentante di tutti gli Aretini e non solo di chi lo ha votato, ha recentemente risposto così al giornalista che gli chiedeva come sarebbero state fatte le nomine nelle partecipate: “L’obiettivo sarà quello di dare visibilità paragonabile al peso politico dei partiti che sostengono la maggioranza“.

Siamo allibiti dalle parole usate dal primo cittadino poiché non v’è accenno alla competenza e nemmeno alla trasparenza, per l’ennesima volta si deciderà tutto in segreto e in quelle “segrete” stanze del “potere” che l’ultima volta, a nostra memoria,  gli hanno portato qualche grattacapo ancora non risolto.

Correlato con le nomine, c’è un altro tema molto importante che riguarda gli interessi economici che queste società alimentano con la propria attività. Ognuno è libero di verificare quanto diciamo. Armandosi di un pò di pazienza,  si può trovare nei siti istituzionali di ciascuna società la sezione che riporta questi dati, citiamo per esempio Atam, in amministrazione trasparente sotto la voce tabella riassuntiva procedure; oppure nel sito di Arezzointour in amministrazione trasparente, sotto la voce contratti pubblici.

Vediamo in questo sistema molte somiglianze con il gioco del fantacalcio ma con due enormi differenze: la prima è che questo non è un gioco; la seconda è che nel fantacalcio ogni allenatore cerca di costruire una squadra scegliendo i migliori giocatori. Nel fantamercato delle nomine, invece, non abbiamo capito chi o cosa si cerca. O forse lo abbiamo capito fin troppo bene.

Il nostro pensiero sull’argomento l’abbiamo esposto in tutti i modi possibili, stavolta siamo certi che i cittadini da questa situazione trarranno le dovute conclusioni.

Movimento 5 Stelle

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Have a nice day *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.