Domenica 24 giugno PuliAMO Arezzo XXIV tappa: Parco del Pionta

Domenica 24 giugno 2018 ventiquattresima tappa di PuliAMO Arezzo, l’iniziativa di pulizia urbana collettiva volta a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza nel tenere pulito l’ambiente e mantenere il decoro urbano. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Arezzo, insieme ai cittadini che vorranno partecipare, torneranno ad intervenire nell’area del Colle del Pionta, bellissimo polmone verde cittadino purtroppo soggetto continuamente a degrado, un parco dove varie volte in questi anni ha avuto luogo l’iniziativa proprio per dare un piccolo contributo nella speranza di mantenere questa zona decorosa.

Il ritrovo è previsto domenica 24 giugno alle 09:00 di fronte l’ingresso del parco, lato viale Cittadini.

Tutti i cittadini sono invitati a prendere parte attiva all’evento, chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo.

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi.

Per informazioni, segnalazioni su zone, parchi, tragitti e luoghi del territorio comunale soggetti a particolare degrado e incuria scriveteci a:

puliamoarezzo@gmail.com

Share

Domenica 13 maggio PuliAMO Arezzo XXIII tappa: ritorno al Parco Pertini

Domenica 13 maggio 2018 ventitreesima tappa di PuliAMO Arezzo, l’iniziativa di pulizia urbana collettiva volta a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza nel tenere pulito l’ambiente e mantenere il decoro urbano. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Arezzo, insieme ai cittadini che vorranno partecipare, in occasione del secondo anniversario dell’iniziativa aretina di pulizia urbana collettiva interverranno nell’area del Parco Pertini, dove ebbe luogo la prima tappa due anni fa!

Il ritrovo è previsto domenica 13 maggio alle 9 al parcheggio dell’adiacente parco Elsa Rosi Nofri.

L’itinerario prevede la partenza dal parcheggio del Parco Nofri per poi procedere nella zona del Parco Pertini, lato via degli Accolti, presso l’area giochi, la zona bar, compiere il giro dell’intero perimetro e terminare la tappa presso il parco Elsa Rosi Nofri.

Tutti i cittadini sono invitati a prendere parte attiva all’evento, chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo.

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi.

Per informazioni, segnalazioni su zone, parchi, tragitti e luoghi del territorio comunale soggetti a particolare degrado e incuria scriveteci a:

puliamoarezzo@gmail.com

Share

Domenica 29 aprile PuliAMO Arezzo XXII tappa: la Meridiana

Domenica 29 aprile 2018 ventiduesima tappa di PuliAMO Arezzo, l’iniziativa di pulizia urbana collettiva volta a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza nel tenere pulito l’ambiente e mantenere il decoro urbano. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Arezzo, insieme ai cittadini che vorranno partecipare, interverranno nella zona della Meridiana.

Il ritrovo è previsto domenica 29 aprile alle 9 al parcheggio di fronte al parchino in via Giuseppe Parini.

L’itinerario prevede la partenza dal parcheggio di via Parini per poi proseguire lungo la pista ciclabile, via Petri, via Caduti di Cefalonia e Corfù (porzione), via Angiolo Carabini, via Pizzuto, via Parisi, via Pietro Mori, via Meattini, via Medaglie d’Oro.

Tutti i cittadini sono invitati a prendere parte attiva all’evento, chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo.

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi.

Per informazioni, segnalazioni su zone, parchi, tragitti e luoghi del territorio comunale soggetti a particolare degrado e incuria scriveteci a:

puliamoarezzo@gmail.com

MoVimento 5 Stelle Arezzo

Share

Domenica 25 febbraio PuliAMO Arezzo XXI tappa: Parco Colle del Pionta

Domenica 25 febbraio 2018 ventunesima tappa di PuliAMO Arezzo, l’iniziativa di pulizia urbana collettiva volta a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza nel tenere pulito l’ambiente e mantenere il decoro urbano. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Arezzo, insieme ai cittadini che vorranno partecipare, interverranno per la quarta volta all’interno del Parco Colle del Pionta.

Il ritrovo è previsto domenica 25 febbraio alle 9 di fronte al parcheggio di ingresso del Parco, lato viale Cittadini.

Tutti i cittadini sono invitati a prendere parte attiva all’evento, chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo.

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi.

Per informazioni, segnalazioni su zone, parchi, tragitti e luoghi del territorio comunale soggetti a particolare degrado e incuria scriveteci a:

puliamoarezzo@gmail.com

Share

Morte dei Paschi: sabato 17 febbraio la presentazione del libro c/o Spazio Morini alle 16:30

Sabato 17 febbraio dalle 16:30, all’interno dello Spazio Morini in Corso Italia 262, la presentazione del libro Morte dei Paschi di Elio Lannutti e Franco Fracassi.

Tra i relatori l’autore Franco Fracassi, il portavoce M5S in Regione e Presidente della Commissione di Inchiesta su MPS Giacomo Giannarelli, la candidata e portavoce uscente M5S al Senato Laura Bottici, i candidati del collegio uninominale aretino Lucio Bianchi per la Camera e Donella Bonciani per il Senato.

Saranno presenti anche gli altri candidati M5S per i collegi della provincia di Arezzo.

Share

Sabato 10 e domenica 11 gazebo informativi M5S con candidati e attivisti ad Arezzo

Sabato 10 e domenica 11 febbraio il M5S sarà presente con attivisti e candidati del collegio e del territorio, in vari punti della provincia, con i gazebo informativi: ad Arezzo sabato 10 all’interno della consueta area del mercato settimanale, via Giotto (9:30/13) e domenica 11 febbraio dalle 15:30 alle 20, in piazza sant’Agostino.

Tutti gli appuntamenti e gli orari dei gazebo in provincia di Arezzo:

 

Sabato 10 febbraio (9:30-13)

Arezzo c/o mercato via Giotto

Sansepolcro c/o piazza Torre di Berta

Anghiari c/o piazza Baldaccio Bruni

Cortona c/o piazza della Repubblica

San Giovanni Valdarno c/o piazza Cavour

 

Domenica 11 febbraio

Arezzo c/o piazza sant’Agostino (15:30-20)

Cavriglia c/o piazza Berlinguer (10-12)

Anghiari c/o piazza Baldaccio Bruni (10-13)

San Giovanni Valdarno c/o piazza Cavour (9-13)

 

 

Share

Domenica 14 gennaio PuliAMO Arezzo XX tappa: ritorno a Saione

Domenica 14 gennaio 2018 primo appuntamento dell’anno con PuliAMO Arezzo, l’iniziativa di pulizia urbana collettiva volta a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza nel tenere pulito l’ambiente e mantenere il decoro urbano. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Arezzo, insieme ai cittadini che vorranno partecipare, interverranno per la ventesima tappa nuovamente nella zona di Saione.

L’itinerario prevede la partenza da piazza Zucchi per poi proseguire verso via Arno, via Vittorio Veneto, piazza Saione, via Trasimeno, via Monte Grappa, via Piave, via Isonzo, via Provenza, via Cesti, via Tagliamento, via Adige, Largo Tevere, e terminare il percorso in piazza Zucchi.

Il ritrovo è previsto domenica 14 gennaio alle 9:00 in piazza Gori Zucchi.

Tutti i cittadini sono invitati a prendere parte attiva all’evento, chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo.

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi.

Per informazioni, segnalazioni su zone, parchi, tragitti e luoghi del territorio comunale soggetti a particolare degrado e incuria scriveteci a: puliamoarezzo@gmail.com

Share

Domenica 10 dicembre PuliAMO Arezzo XIX tappa: san Lorentino

Domenica 10 dicembre ultimo appuntamento dell’anno di PuliAmo Arezzo, l’iniziativa di pulizia urbana collettiva volta a coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza nel tenere pulito l’ambiente e mantenere il decoro urbano. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle Arezzo, insieme ai cittadini che vorranno partecipare, interverranno per la diciannovesima e ultima tappa del 2017 nei pressi dell’area di porta San Lorentino.

L’itinerario prevede la partenza dal parcheggio di via Benedetto Varchi, zona adiacente a porta San Lorentino, per poi proseguire verso via Marco Perennio. Toccheremo via Umbria, via Bologna, via Genova, via Firenze, via Perugia, via Palermo, via Catenaia, via Pratomagno.

Il ritrovo è previsto domenica 10 dicembre alle 9:00 accanto porta del Foro, al parcheggio di via Benedetto Varchi.

Tutti i cittadini sono invitati a prendere parte attiva all’evento, chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo.

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi.

Per informazioni, segnalazioni su zone, parchi, tragitti e luoghi del territorio comunale soggetti a particolare degrado e incuria scriveteci a:

puliamoarezzo@gmail.com

Share

M5S Arezzo: depositate altre quattro interrogazioni

Venerdì 17 novembre abbiamo depositato altre interrogazioni per il Sindaco e la Giunta.

Ecco cosa ha chiesto il Movimento 5 Stelle:

Restiamo in attesa delle risposte, Vi terremo aggiornati.

Share

NUOVI ALBERI IN PIU’ PER AREZZO Per fare il futuro ci vuole un albero. Domenica 19 novembre

Il 19 Novembre in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi una grande iniziativa di cittadinanza attiva ecologica trasversale promossa dal MoVimento 5 Stelle con l’associazione Grilli Aretini, in collaborazione con l’ufficio Manutenzione Verde pubblico del Comune di Arezzo.

Il MoVimento 5 Stelle di Arezzo, con l’associazione culturale Grilli Aretini e in collaborazione con tutti coloro che vorranno partecipare lancia per domenica 19 novembre una iniziativa di piantumazione partecipata di alberi in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi (che si celebrerà martedì 21 novembre).

L’area individuata, in collaborazione con il personale dell’Ufficio Manutenzione Verde e la disponibilità del vicesindaco Gamurrini, si trova all’angolo tra via Simone Martini e viale Gramsci, a confine con la piscina comunale, dove è prevista la messa a dimora di circa otto alberi di essenze arboree autoctone (Tiglio Platifillo) per incrementare la dotazione verde di Arezzo.

Le iniziative d’incrementazione forestazione urbana sono indicate da esperti e dagli stessi programmi delle Nazioni Unite come misure di mitigazione-azione necessarie contro i cambiamenti climatici e l’inquinamento atmosferico.

All’iniziativa trasversale senza bandiere e aperta a tutti i cittadini, prende spunto anche da quanto indicato nell’enciclica “Laudato Sì” di Papa Francesco, e stanno dando il loro contributo volontario agronomi , esperti di tematiche ambientali etc.

La piantumazione degli otto alberi nella giornata di domenica 19 novembre (e domeniche a seguire in caso di maltempo) sarà eseguita da volontari e attivisti del MoVimento 5 Stelle insieme ai cittadini-associazioni che vorranno unirsi a questa azione di cittadinanza attiva. L’intento è quello di piantumare ogni anno sempre più piante, dando vita ad una iniziativa ecologica virale in città.

Ognuno può fare la sua parte.

I COSTI DELL’INQUINAMENTO AMBIENTALE A REGGIO EMILIA

L’iniziativa parte dalla constatazione, confermata da vari report ufficiali, dell’altissimo livello di inquinamento atmosferico della Pianura padana che è una delle zone più inquinate del Mondo.

AD AREZZO

Come riportato nell’ultima interrogazione sul monitoraggio dell’aria, ad Arezzo sono presenti solamente tre centraline per rilevare la qualità dell’aria, non funzionali a monitorare in maniera completa il territorio comunale, in particolare l’impatto delle varie zone industriali le quali necessitano di specifica verifica. Le rilevazioni da queste effettuate risultano inoltre incomplete, poiché se pur segnalate dalla stessa Arpat come sostanze soggetto di indagine e campionamento, mancano all’appello dei dati rilevati dalle apparecchiature attualmente in funzione: – Anidride Solforosa (SO2), Benzene (C6H6) e Acido Solfidrico (H2S) [tre centraline su tre]; – PM2.5 e Monossido di Carbonio (CO) [due centraline su tre]; – Ozono Troposferico [una centralina su tre].

Da novembre 2015 a gennaio 2016 i livelli di PM10 della centralina AR-REP hanno superato i limiti più di trenta volte, raggiungendo anche i 100 microgrammi/m3, cioè il doppio di quanto consentito dalla legge. Secondo i dati ARPAT aggiornati dall’inizio del 2017 è stato rilevato il superamento di PM10 dalla stessa centralina già otto volte.

Incrementare la dotazione verde della città è quindi un’azione partecipata educativa e che risponde a varie esigenze della vita urbana: la tutela della salute, il paesaggio, la creazione di luoghi di socializzazione e relax, e anche un valido aiuto alla limitazione dell’effetto inquinante delle attività umane, un presidio sanitario naturale.

BENEFICI: DA 1000 ALBERI 15/20 TONNELLATE DI CO2 ASSORBITE OGNI ANNO

I benefici effetti di una maggiore dotazione arborea della città si possono riassumere in:  la depurazione chimica dell’atmosfera grazie alla fotosintesi, con l’assorbimento di anidride carbonica e la restituzione di ossigeno; l’assorbimento di altri gas tossici tipici urbani quali l’anidride solforosa, il monossido di carbonio, l’ossido di azoto, l’ozono, i perossiacetilnitrati, il cloro, l’ammoniaca; attraverso l’apparato fogliare possono fissare le polveri (sia PM10 che PM2,5), i prodotti catramosi e oleosi (elementi compositivi dei VOC); inoltre fungono da regolazione termica e creazione di microclimi, generano emissione di vapore acqueo, sono un ottimo schermo antirumore, infine esercitano una funzione di depurazione batteriologica dell’aria.

Senza dimenticare le altre importanti funzioni quali quella ecologica, quella protettiva, la paesaggistica, la ricreativa, quella educativa, la culturale, la produttiva, quella estetica, quella architettonica, la bioclimatica, quella economica, senza mai dimenticare il benessere psicologico che crea.

Mettere a dimora otto alberi di essenze autoctone di alto fusto, nella nostra città, si può ipotizzare che si arrivi ad assorbire 120/160 kg all’anno di CO2, dato che possiamo pensare che un albero possa assorbire tra i 15/20 kg CO2/anno, dentro un ciclo di accrescimento che (mediamente) raggiunge il suo massimo in un arco temporale compreso tra i 20 ed i 40 anni.

AUTOFINANZIAMENTO

L’iniziativa sarà autofinanziata dai cittadini e gli attivisti dei gruppi locali M5S, saremo presenti con i gazebo informativi il sabato mattina in zona mercato, oppure in via Garibaldi 4 c/o luogo d’incontro del meetup Grilli Aretini, ogni lunedì sera.

VOLONTARI: Chi vuole partecipare all’iniziativa che inizialmente si svolgerà nelle mattinate di domenica 19 novembre (dalle ore 9 alle 13) dovrà inviare una mail: millealberiarezzo@gmail.com Dovranno dotarsi autonomamente di una zappa o vanga.

Share