Decadenza Macrì, meglio tardi che mai

Il Consiglio Comunale del 25 novembre 2021 è stato “scosso” da una notizia importante. Tardiva ma importante.

Per effetto di una delibera di Anac (Autorità Nazionale Anti Corruzione), Francesco Macrì è decaduto dalla presidenza di Estra.

E’ quello che ci aspettavamo da tempo. 

Il nostro primo atto sulla questione è datato 22 settembre 2016 e si tratta di una nostra interrogazione circa la nomina di Macrì appena eseguita.

Ci sentiamo soli nel ripetere da anni un concetto tanto semplice e chiaro: i partiti, e quindi la politica, devono rimanere fuori dalle nomine, comprese quelle nelle società partecipate. 

Abbiamo indicato anche il modello da utilizzare: la scelta degli amministratori deve avvenire per competenza, per esempio utilizzando come strumento l’avviso pubblico per titoli ed esami.

Speriamo inoltre che venga spezzato il silenzio surreale di questi anni dove nessuno degli indagati della vicenda Coingas ha voluto rilasciare dichiarazioni. Il 30 novembre riparte il processo e dopo il tuono, arriverà anche la tempesta?

Da qualunque angolazione la si guardi, di una cosa siamo certi: Arezzo sta facendo una pessima figura sul piano etico, morale e di immagine.

Movimento 5 Stelle Arezzo

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Have a nice day *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.